Partners:

Condizioni Generali di Vendita

TUTTI I PACCHETTI E SERVIZI OFFERTI SONO COPERTI DA GARANZIA
ASSICURATIVA MONDIAL ASSISTANCE
n. 180891 

Org.Tecnica TRENTINO HOLIDAYS S.r.l
38122 - Trento - Italia

 

Condizioni generali

1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO
Ai sensi dell’art. 21 decreto legislativo n°111 del 17.3.95 di attuazione della direttiva 90/314/CEE i pacchetti turistici hanno per oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti ed offerti in vendita ad un prezzo forfettario e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) sevizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

2. CONTRATTO DI VIAGGIO E RESPONSABILITA’
I contratti di cui al presente programma si intendono regolati dalla legge n. 1084 del 27.12.1977 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio C.C.V. firmata a Bruxelles il 23.04.1970. la responsabilità dell’organizzatore del soggiorno non può in nessun caso eccedere i limiti previsti dalla legge citata.

3. PRENOTAZIONE
L’accettazione delle prenotazioni è subordinata da parte dell’organizzatore alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata al momento della conferma da parte dell’organizzatore stesso.

4. PAGAMENTI
All’atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 25% della quota di partecipazione. Il saldo dell’ammontare rimasto dovrà essere regolato con bonifico bancario entro una settimana prima dell’inizio del soggiorno.

5. VALIDITA’ DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote si intendono per persona, sono state calcolate in base ai prezzi ed alle tariffe in vigore all’atto della programmazione e potranno variare i conseguenza delle eventuali variazioni dei servizi turistici e delle tariffe dei vettori. Se l’aumento globale eccede il 10% il cliente ha facoltà di recedere dal contratto purché ne dia comunicazione all’organizzatore entro 48 ore dal ricevimento della comunicazione relativa all’aumento.

6. RINUNCE
Se un partecipante iscritto al soggiorno dovesse rinunciare avrà diritto al rimborso della somma versata al netto delle penalità qui riportate:
• 15% dal momento della prenotazione sino a 15 giorni lavorativi prima dell’inizio del soggiorno;
• 30% da 14 a 3 giorni lavorativi prima dell’inizio del soggiorno (sabato escluso).
Nessun rimborso dopo tale termine. Nessun rimborso spetterà a chi non si presenterà in hotel o rinuncerà al soggiorno durante lo svolgimento dello stesso.
Il cliente rinunciatario potrà farsi sostituire da altra persona sempre che ne dia comunicazione all’organizzatore almeno 10 giorni prima dell’inizio del soggiorno.

7. CAUSE DI FORZA MAGGIORE
Scioperi, avverse condizioni atmosferiche, calamità naturali, disordini civili e militari: questi ed altri fatti simili costituiscono causa di forza maggiore e non sono imputabili all’organizzatore ed ai vettori. Eventuali spese supplementari non saranno rimborsate.

8. ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE DELL’ORGANIZZATORE
L’organizzatore potrà annullare il contratto in qualsiasi momento ai sensi dell’art. 1084 del 27 dicembre 1977 concernente la Convenzione Int. Relativa ai contratti di viaggio senz’altro obbligo che la restituzione delle somme versate. L’organizzatore può annullare il contratto senza indennità quando il numero minimo dei partecipanti previsto dal programma non sia raggiunto sempre che ciò sia portato a conoscenza del cliente almeno 15 giorni prima della partenza.

9. RESPONSABILITA’ DEI VETTORI
I vettori sono responsabili nei confronti dei viaggiatori limitatamente alla durata del trasporto in conformità a quanto da essi previsto nelle condizioni di trasporto.
Il programma è pubblicato dietro la sola responsabilità dell’organizzatore e non impegna quindi i vettori.

10. FORO COMPETENTE
Per ogni eventuale controversia sarà competente il Foro di Trento. Polizza assicurativa.
Organizzazione tecnica: Trentino Holidays  s.r.l. – Trento

11. COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA
Comunicazione Obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della L. 269/98 - La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

12. QUOTA DI ISCRIZIONE
Euro 15,00 a persona (gratuita fino ai 10 anni) escluse le uscite giornaliere. La quota individuale di iscrizione al viaggio è sempre dovuta e comprende "i costi fissi di prenotazione", l’assistenza da parte dell’organizzatore  a disposizione prima, durante e dopo il viaggio, copertura Contro Annullamento del in caso di malattia certificata di uno dei partecipanti , Assicurazione Medico Bagaglio. Da aggiungere alla quota di partecipazione.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Vacanza in bici di Mito Eventi Srl - Via Clementino Vannetti 31 38122 Trento - Partita IVA: 01942690221