Partners:

Condizioni Generali di Vendita

TUTTI I PACCHETTI E SERVIZI OFFERTI SONO COPERTI DA GARANZIA
ASSICURATIVA MONDIAL ASSISTANCE
n. 180891 

Org.Tecnica TRENTINO HOLIDAYS S.r.l
38122 - Trento - Italia

 

Le Alpi Centrali

Descrizione

Questo tour prende spunto da “ la traversata delle Alpi in bicicletta “, dall’Adriatico al Mediterraneo in 17 giorni con 26 passi alpini in 1.750 chilometri e con 37.000 metri di dislivello. Dopo aver conosciuto quindi tutto il versante ovest delle alpi francesi praticamente dal Piccolo San Bernardo fino al Col de la Bonette, proponiamo il  tour delle Alpi centrali appunto da Prato allo Stelvio ad Aosta.
Escluso lo Stelvio che credo tutti abbiano ripetutamente visto e rivisto,  per il rimanente si tratta di un territorio sconosciuto per molti; si percorre praticamente tutta la Svizzera da est ad ovest rientrando in Italia ad Aosta dove termina il nostro tour.

Percorso

1° TAPPA:
Nel pomeriggio trasferiamo a Prato allo Stelvio, cena e pernottamento.

2° TAPPA:
Partiamo da Prato allo Stelvio e subito ci attende una montagna storica che naturalmente ben conosciamo, ma pur sempre di uno dei grandi colossi delle Alpi; discesa su Bormio e poco prima di arrivare nel fondovalle si prosegue per la Val di Dentro in direzione Passo del Foscagno. Dopo un breve scollinamento scendiamo per 4 km e poi ancora su c’è la forcella del passo d’Eira prima di raggiungere nel fondovalle dell’alta Valtellina Livigno. Cena e pernottamento. 

3° TAPPA:
Subito la forcola di Livigno; è un grande vallone che sale lievemente. Superata la Forcola e dopo una breve discesa tecnica troviamo il bivio a destra per il Bernina (subito dopo il passo troviamo il lago Bianco ed il lago Nero e se siamo fortunati il trenino rosso che sale). Scendiamo nella bella Engadina dove incrociamo Pontresina,  St. Moritz fino a Silvaplana. Cambiamo ora valle ed a destra lo Julier Pass ci porta nel Canton Grigioni dove facciamo sosta a Thusis, ceniamo e pernottiamo.

4° TAPPA:
La valle è regolare con qualche saliscendi, poi passato il torrente Rabiosa cambiamo vallata fino a Versam e di seguito Ilanz; poi a Disentis la strada inizia a salire fino ai 2.100m dell’ Oberalppass. La discesa tecnica e veloce ci porta nel canton Uri fino al nostro pernottamento ad Andermatt.  

5° TAPPA:
Subito dopo il paese percorriamo un tratto in falsopiano di ca. 10 km fino a Realp, dove inizia il Furka. Si tratta di una salita tosta e dura che fra panorami mozzafiato ci porta oltre i 2.400m del passo. Lo scollinamento ci porta naturalmente in un alta vallata e precisamente nel canton Vallese con una bella strada anche protetta per le biciclette. Incrociamo Brig Visp quindi Sierre con sosta nel bel paese di Sion. Cena e pernottamento.

6° TAPPA:
Percorriamo l’ultima parte del canton Vallese, quindi poco dopo Martigny la strada inizia a salire prima dolcemente fino al tunnel per le macchine naturalmente rigorosamente vietato ai ciclisti; ci aspettano gli ultimi sette chilometri per la vetta dove il cartello Italia ci indica che laggiù in fondo c’è Aosta. La discesa è comoda ma lunga con arrivo in val d’Aosta. Caricate le bici inizia il rientro con arrivo a Pergine in tarda serata.

Prezzi

Quota di partecipazione minimo 15 partecipanti: da € 675,00
Quota di partecipazione minimo 14 partecipanti: da € 698,00
Quota di partecipazione minimo 13 partecipanti: da € 718,00
Quota di partecipazione minimo 12 partecipanti: da € 747,00

Informazioni

La quota include:
> Viaggio con pulmino e carrello bici (vitto e alloggio autista inclusi);
> Sistemazione in hotel 3 stelle (1 hotel 2 stelle) per 5 notti con sistemazione in camere doppie/triple e trattamento di mezza pensione;
> Accompagnatore esperto del percorso (vitto alloggio inclusi);
> Assicurazione Medico-Bagaglio.

La quota non include:
> Pranzi, bevande e quanto non indicato.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Vacanza in bici di Mito Eventi Srl - Via Clementino Vannetti 31 38122 Trento - Partita IVA: 01942690221